sabato 13 maggio 2017

VINCENZO RABITO, TERRA MATTA

“Se all'uomo in questa vita non ci incontro aventure, non ave niente darracontare.”





Cos’è la letteratura? Non lo so e non so neppure se abbia senso porsi la domanda. Credo, però, di saperla riconoscere quando la incontro, proprio come mi è  capitato nelle pagine di questo libro.

giovedì 20 aprile 2017

AGGETTIVI ISPERICI



Il folio 27 D del Vangelo di Lindisfarne.

Tommaso d’Aquino riassumeva in tre principi l’estetica di gran parte del Medioevo: integrità, proporzione e chiarezza. Lo ricordava Umberto Eco in un suo scritto sul Libro di Lindisfarne: un capolavoro della miniatura che, però, viola completamente le regole tommasee; che obbedisce ai canoni di un’altra estetica, nata agli estremi confini del mondo allora conosciuto e che Eco chiama “isperica”. 

sabato 15 aprile 2017

RINASCITE: PIERO DELLA FRANCESCA, RESURREZIONE

Piero della Francesca, Resurrezione. Affresco  di 225 x 200 cm
1463-1465? Borgo Sansepolcro (Ar), Museo Civico.

Tra i pellegrinaggi che devo ancora compiere, c’è quello a Borgo Sansepolcro per ammirare le opere di Piero che vi sono conservate e per cercare di scoprire se è anche nel paesaggio di quella terra di confine, ancora Toscana, ma prossima ad Umbria e Marche, il segreto della sua straordinaria visione; di quella magia che mi ostino a pensare non possa essere dovuta solo ai segreti numeri delle prospettive su cui sono costruite le sue immagini.